Le borse scendono e l’oro?

Vediamo cosa succede sui mercati finanziari di tutto il mondo in questo periodo. Le borse, che negli ultimi anni stavano provando a intraprendere una timida ripresa, hanno ricominciato a perdere velocemente terreno. Le cause sembrano dovute all’andamento dell’economia cinese, che si prevedeva potesse trainare tutto il mondo e che invece ha registrato una brusca frenata. Molto importante è anche l’incertezza internazionale, a causa della situazione dei profughi e delle attuali guerre, per non parlare della paura del terrorismo.

Cosa si fa in questi frangenti? Come al solito, sembra che l’oro confermi la sua fama di bene rifugio. Ultimamente la sua quotazione ha ricominciato a prendere quota, raggiungendo un prezzo abbastanza alto, come potete vedere dalla la quotazione dell’oro usato sempre aggiornata.

Anche il mattone ricomincia ad essere appetibile dagli investitori. Infatti, nel 2015 si è registrato un aumento di quasi il 100% dei mutui erogati. Questo significa che l’acquisto di immobili attraverso un mutuo è raddoppiato e dopo la profonda crisi che ha attraversato il mercato immobiliare, questa è sicuramente una buona notizia.

Vedremo cosa ci prospetterà il 2016. Nel nostro Paese tiene banco la questione Bad Bank, un modo per proteggere i risparmiatori dalle crisi delle piccole banche che hanno fatto perdere molti soldini ai clienti di Banca Etruria ultimamente.